Chi Siamo

Lo Scaffale Islamico è un portale creato per diffondere il corretto messaggio dell’Islām, secondo il Sublime Corano, la Nobile Sunnah del Profeta Muḥammad (pace e benedizioni su di lui) e i suoi Pii Predecessori (as-Salaf Aṣ-Ṣāliḥīn) ossia le prime tre generazioni di Musulmani: i Compagni del Profeta (aṣ-Ṣaḥābah), i loro successori (at-Tābi’ūn) e poi coloro che seguirono questi ultimi (Tāba’ at-Tābiʿīn). Allāh ci ordina di seguire il Corano e la Sunnah con le Sue parole:
Questo è un Libro Benedetto (il Corano) che Noi abbiamo fatto scendere, seguitelo allora e siate timorati [di Allāh]. [Corano Sura Al-An‘ām, 6:155]
Seguite quello che vi è stato rivelato dal vostro Signore (il Corano e la Sunnah) e non abbiate altri patroni, che Lui. Quanto poco ve ne ricordate! [Corano Sura Al-‘Arāf, 7:3]
Prendete quello che il Messaggero vi dà e astenetevi da quel che vi proibisce. [Corano Sura Al-Ḥashr, 59:7]
Inoltre il Messaggero di Allāh (pace e benedizioni su di lui) disse riguardo i Pii Predecessori:
«I migliori della mia comunità sono quelli della mia generazione, poi quelli che li seguono, e poi quelli che li seguono». [Ṣaḥīḥ Al-Bukhārī]
 
Lo Scaffale Islamico è dedicato a musulmani e non musulmani italofoni, interessati ad accrescere e migliorare la conoscenza dell’Islām proveniente da fonti autentiche e attendibili. Esso verrà aggiornato regolarmente con l’inserimento di nuovi testi ed articoli benefici, tradotti da un team di volontari seri e attenti, e con la collaborazione di revisori e correttori competenti ed esperti.

Il materiale tradotto è sottoposto ad un meticoloso lavoro di correzione eseguito a diversi livelli e da più persone per garantire qualità, accuratezza e correttezza della forma e del contenuto. Verifiche grammaticali, linguistiche e ortografiche ma anche revisioni dottrinali e controlli incrociati con il testo originale vengono effettuati su ogni traduzione al fine di individuare inesattezze, alterazioni del significato e interpretazioni errate.

Ringraziamo Allāh, l’Altissimo per averci offerto la possibilità di realizzare questo progetto e anche tutte le persone che hanno collaborato, collaborano e collaboreranno in questo sforzo. Che Allāh le ricompensi per il loro prezioso contributo, amīn.

Nonostante i rigidi criteri di revisione e correzione sopracitati, potrebbero riscontrarsi degli errori e imprecisioni non voluti di cui chiediamo perdono ad Allāh e invitiamo gentilmente i lettori a segnalarne la presenza cosicché possano essere rettificati.